Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Chiude in leggero rialzo Piazza Affari

Sprint di TIM e Unicredit

Piazza Affari chiude in leggero rialzo con il Ftse Mib che segna a fine giornata +0,63% a 27.109 punti.

Sul parterre di Milano nuovo scatto prepotente di TIM, arrivata a guadagnare in chiusura il 15,6% a un passo da quota 0,50 euro. Si guarda al cda straordinario convocato per venerdì 26 dove potrebbe soffiare forte il pressing di Vivendi per un cambio al vertice con la sostituzione del ceo Luigi Gubitosi. Intanto il fondo KKR starebbe valutando il rilancio dell’offerta a 0,70-0,80 euro per azione.

Sotto i riflettori oggi anche Enel (+2% a 7,045 euro) che entro il 2030 prevede di raggiungere una capacità rinnovabile complessiva di circa 154 GW, triplicando il suo portafoglio al 2020, nonché di aumentare la base clienti della rete di 12 milioni e di promuovere l’elettrificazione dei consumi energetici, aumentando di quasi il 30% i volumi di elettricità venduta.

Acquisti su Banca Mediolanum (+2,91% a 8,83 euro) nel giorno della scomparsa del suo fondatore Ennio Doris che si è spento all’età di 81 anni (guarda qui). Tra le banche spicca il +2,97% di Unicredit a 11,45 euro.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/Mourad Balti Touati

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus casa, scatta l’obbligo del visto di conformità
L'Agenzia delle entrate ha risposto ai dubbi sollevati dai cittadini sul nuovo …
Fisco, in scadenza Ires, Irap e Irpef
27 miliardi da versare entro il 30 novembre Entro il 30 novembre …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: