Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccino tra cinque e 11 anni, verso l’anticipo dell’Ema?

Se dovesse arrivare l’okay si potrebbe partire già lunedì prossimo

Secondo il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco, Giorgio Palù, è possibile che l’Ema anticipi la decisione sul vaccino per la fascia 5-11 anni tra oggi e domani.

Se così fosse, sarebbe verosimile – sostiene Palù – arrivare al via libera in Italia lunedì prossimo.

Inizialmente la data indicata dall’Ema era stata il 29 novembre prossimo.

«Per i bambini il quadro sta cambiando – ha detto Palù – e il rischio dell’infezione sta diventando molto superiore al rischio del vaccino. Guardando i numeri, c’è una crescita del contagio ma non è un contagio ad andamento esponenziale come era l’anno scorso ma ad andamento lineare. Alcune Regioni stanno superando la soglia critica di ricoveri in area medica e rianimazione ed ecco perchè dobbiamo guardare con molta attenzione all’evolversi della pandemia».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Covid, in arrivo nuove misure per salvare il Natale ed è stretta sui no vax

Ti potrebbe interessare anche:

Chiude bene Piazza Affari
Eni guida l’ascesa dei titoli oil in scia al rimbalzo del petrolio, …
Omicron, G7 Salute: “la variante è altamente trasmissibile e richiede azione urgente”
Ad oggi 33 casi in 8 Paesi Ue, asintomatici o non gravi. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: