Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Istat, in calo a novembre la fiducia dei consumatori

Il calo è dovuto essenzialmente ad un peggioramento delle attese sulla situazione economica generale. Stabile la fiducia delle imprese 

Cala la fiducia dei consumatori in Italia. Il dato passa a 117,5 punti da 118,4 precedenti. Stabile invece il clima di fiducia delle imprese a 115,1 da 115,0 precedente. Lo rende noto l’Istat secondo cui la flessione dell’indice di fiducia dei consumatori è dovuto essenzialmente ad un peggioramento delle attese sulla situazione economica generale e di quelle attinenti la sfera personale.

Più in dettaglio, dice l’Istat, il clima economico e quello futuro sono in deciso peggioramento: i relativi indici calano, rispettivamente, da 142,2 a 139,8 e da 125,4 a 121,0, mentre il clima personale registra una riduzione più contenuta e passa da 110,4 a 110. Solo il clima corrente è in crescita, con l’indice che passa da 113,7 a 115,2.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Ti potrebbe interessare anche:

Ita, il nuovo aereo è dedicato a Fausto Coppi
Dopo Rossi e Mennea, è il turno del ciclista cinque volte vincitore …
I trend del mercato del lavoro nel 2022
Dal lavoro ibrido all'e-learning, dall'analisi dei dati alla rotazione delle mansioni: ecco …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: