Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Le aziende puntano agli under 36: le offerte del momento

Dall’energia al credito alla telefonia: è caccia ai giovani

Il mercato degli under 36 è una fetta sempre più attrattiva per banche, compagnie telefoniche e operatori energetici, ma non solo. Direttamente dalla piattaforma comparativa Facile.it, ecco alcune delle ultime offerte delle aziende indirizzate ai giovani.

Cominciamo dal settore del credito, in generale ripresa, che ora guarda con un occhio sempre più attento ai giovani anche sotto la spinta delle agevolazioni governative. Diversi istituti bancari stanno per questo motivo proponendo mutui al 100% con tassi agevolati e riservati agli under 36. Secondo il simulatore di Facile.it il risparmio sugli interessi di un mutuo medio a questi tassi è di circa 22.500 euro.

Una misura particolarmente sfruttata ad esempio dalle giovani coppie che vogliono acquistare la loro prima casa. A registrare l’apprezzamento di queste iniziative era stato anche il Crif che segnalava come già in estate ci fosse stato un boom di richieste mutui da parte di under 35, complici i tassi di interesse e gli aiuti statali (ne parlavamo qui). Tendenza confermata a novembre, quando il 55% dei mutui richiesti riguarda proprio under 36.

Si uniscono a questi pacchetti dedicati anche gli operatori e fornitori energetici. Nel settore delle utilities sono sempre più frequenti le clausole che azzerano il costo di subentro nei contratti di fornitura intestati agli under 36. Un risparmio di almeno 100 euro, in molti casi accompagnato da coperture assicurative (seppur minime) per piccoli guasti. In altri casi (più rari) le promozioni offerte riguardano il costo dei consumi in bolletta.

Anche il settore della telefonia mobile è in gran fermento; secondo l’ultimo Rapporto sul Credito Italiano di Experian, un mutuo finalizzato su tre viene richiesto per l’acquisto di uno smartphone (ne parlavamo qui), e non mancano offerte create ad hoc per attirare ancora di più i giovanissimi.

Fioccano in tal senso le promozioni sui canoni mensili e, fra le strategie più usate del momento, c’è l’offerta di pacchetti completi di tutto: dati per la navigazione, smartphone a rate e abbonamenti a PayTv e servizi di streaming.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

Potrebbe interessarti anche:

Usa, rallenta la crescita dell’economia
L'indice Fed Chicago sull'attività nazionale è sceso a -0,15 punti L'economia americana …
Ivass, scoperti 219 siti irregolari di assicurazione nel 2021
Il 71% è offline, in calo rispetto al 2020 Diminuiscono i siti …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: