Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cina, indietreggia l’attività manifatturiera e a novembre scivola in fase di contrazione

In Giappone il Pmi manifatturiero è al record in quattro anni

E’ stato diffuso l’andamento dell’attività manifatturiera in Cina ed in Giappone: nel primo caso scende, nel secondo raggiunge livelli record. A novembre l’indice Pmi manifatturiero cinese stilato congiuntamente da Caixin e Markit si è attestato a 49,9 punti, facendo peggio dei 50,5 punti attesi dal consensus e bucando soprattutto, sebbene di un soffio, la soglia di 50 punti, linea di demarcazione tra fase di contrazione – valori al di sotto – e valori al di sopra. Il dato è rallentato rispetto ai 50,6 punti precedenti.

Sempre a novembre l’indice Pmi manifatturiero del Giappone stilato da Jibun Bank è stato rivisto al rialzo a 54,5 punti dai 53,5 punti resi noti nella lettura preliminare e al record degli ultimi quattro anni. Il dato è migliorato dai 53,2 punti di ottobre e ha confermato la fase di espansione, in quanto superiore ai 50 punti.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ADRIAN BRADSHAW

Ti potrebbe interessare anche:

Lunedì nero a Piazza Affari, prosegue la scia rossa in Europa
Le borse pagano l'influenza di Wall Street, pesano le tensioni internazionali Le …
Diesel, il nuovo Ceo del Nord America è Eraldo Poletto
L'obiettivo è rafforzare la presenza sul mercato Usa e canadese Diesel ha …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: