Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Dl Fisco, arriva la mini proroga per le cartelle esattoriali. Scadenza al 9 dicembre

Passa in commissione Finanze del Senato l’emendamento del Governo. Con i giorni di tolleranza la scadenza finale è il 14 dicembre. Niente Tari su basiliche e edifici della Chiesa

Arriva l’ok a una mini proroga per le cartelle esattoriali. La commissione Finanze del Senato ha approvato l’emendamento del Governo al dl fiscale che proroga dal 30 novembre al 9 dicembre il termine per il pagamento della rottamazione-ter e del saldo e stralcio. La scadenza, per effetto dei cinque giorni di tolleranza concessi, potrà essere “onorata” entro il 14 dicembre.

Più tempo quindi per il pagamento delle cartelle sospese durante l’emergenza Covid che l’Agenzia delle entrate ha iniziato a inviare a settembre ai contribuenti.

Non solo. E’ arrivato anche il via libera delle commissioni Finanze e Lavoro del Senato all’emendamento che porta da 150 a 180 giorni dalla notifica il termine per l’adempimento spontaneo delle cartelle di pagamento notificate dal primo settembre al 31 dicembre 2021, senza interessi di mora e senza che l’agente della riscossione possa agire per il recupero del debito. Sull’emendamento riformulato c’è stata la convergenza di tutti i gruppi.

È stato approvato in commissione Finanze del Senato l’emendamento al dl fiscale del Pd che esenta dal pagamento della tassa sui rifiuti le basiliche di San Giovanni in Laterano, di Santa Maria Maggiore, di San Paolo e altri edifici della Chiesa. 

Ora il testo sul fisco nella sua interezza dovrà passare il vaglio del Senato.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Ti potrebbe interessare anche:

I trend del mercato del lavoro nel 2022
Dal lavoro ibrido all'e-learning, dall'analisi dei dati alla rotazione delle mansioni: ecco …
Il virus della disuguaglianza: la pandemia arricchisce i ricchi
Dall'inizio della pandemia i 10 uomini più facoltosi al mondo hanno guadagnato …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: