Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Lusso, Hermés supera Vuitton da Christie’s

Le borsette firmate H sono quelle che hanno performato di più nel 2020

L’asta di Christie’s Londra dedicata alle borsette di lusso ha visto trionfare senza possibilità di replica Hermès.

Su 197 lotti, tutti venduti, 180 erano dello storico marchio francese e hanno fatto il tutto esaurito per un incasso totale di tre milioni di sterline, 3,5 milioni di euro.

La borsetta più costosa è stata venduta per 263 mila euro: si tratta di una Birkin 20 chiara in coccodrillo. Al secondo posto per 161 mila euro la versione bluette della stessa Birkin. E all’ultimo gradino del podio una Kelly 25 Himalaya per 131 mila euro.

Chanel ha venduto 13 lotti, mentre Louis Vuitton era presente con quattro bauli, due borse e un portachiavi. Il bauletto più costoso è andato in vendita per 32 mila euro mentre il portachiavi ha incassato meno di 900 euro nonostante fosse stato stimato tra i 1.200 e i 1.800 euro.

Per quanto riguarda i marchi italiani, era presente una sola borsa Gucci in coccodrillo degli anni ’60 ma è stata venduta a poco meno di 1.300 euro meno della stima massima.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Sanremo 2022, quanto guadagna Amadeus
È uno dei presentatori Rai più pagati, il suo cachet si aggira …
Bonus Imu 2022, la misura contro l’abbandono dei piccoli Comuni
Spetta agli esercenti che svolgono attività di commercio al dettaglio e agli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: