Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Napoleone, all’asta la spada del colpo di Stato del 1799

Il generale l’aveva con sé il 9 novembre quando riconquistò il potere

La casa statunitense Rock Island metterà all’asta questo fine settimana la spada che Napoleone Bonaparte portava il 9 novembre 1799 quando con un colpo di Stato riconquistò il potere.

Il lotto comprende altre cinque armi appartenenti al generale per un valore stimato tra gli 1,5 e i 3,5 milioni di dollari.

La spada ha un trascorso particolare: era stata donata da Napoleone al generale Jean-Andoche Junot dopo l’incoronazione. Tuttavia la moglie dell’ufficiale fu costretta a venderla per ripagare i debiti dopo che Junot cadde in disgrazia a causa di gravi problemi psichici.

Nel corso degli anni la spada è appartenuta dapprima a un museo di Londra e poi ad un collezionista morto di recente.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ROCK ISLAND AUCTION COMPANY/ZENGER

Ti potrebbe interessare anche:

Indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo, come richiederla
La tutela introdotta dall'Inps, denominata Alas, consiste in un contributo pari al …
Cassa integrazione, che cosa cambia?
Ampliamento della platea e abbassamento del requisito di anzianità sono fra le …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: