Sab, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Petrolio, Opec+ non cambia strategia. Confermato l’aumento a gennaio

L’organizzazione dà seguito all’accordo esistente per aumentare la produzione a gennaio di 400.000 bpd, nonostante la pandemia e le restrizioni possano frenare la domanda

Rimane tutto così com’è. L’Opec+ non cambia rotta e conferma l’aumento di produzione di petrolio a gennaio di 400.000 bpd.

Dal meeting mensile tenuto oggi non sono quindi emersi cambiamenti rispetto a quanto deciso nei mesi scorsi. E’ chiaro che le incognite legate alla pandemia fanno temere ai Paesi produttori che le nuove restrizioni in Europa possano intaccare la domanda. Ed è per questo che sono state valutate altre vie la tra cui la sospensione dell’aumento di gennaio o un aumento della produzione più basso.

Ma alla fine si è deciso di lasciare tutto inalterato. «Dobbiamo monitorare da vicino il mercato per vedere il reale effetto di Omicron», ha detto un delegato dell’OPEC+ dopo i colloqui.

La reazione del petrolio è stata prima ribassista, con WTI arrivato a cedere il 3% circa sotto i 64$, per poi riportarsi in positivo in area 66$.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus matrimoni 2022, Mise e Mef sbloccano 60 milioni per il comparto
Il settore degli eventi ha perso il 90% del fatturato nel 2020. …
Lotteria degli scontrini 2022: premi per clienti ed esercenti nella lotta all’evasione
Il cliente potrà segnalare l'esercente che si rifiuta di acquisire il codice …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: