Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

I Mötley Crüe vendono il loro catalogo discografico per 150 milioni

Ad acquisire tutta la discografia della band heavy metal la BMG

Dopo mesi di lunghe contrattazioni, hanno ceduto anche loro: i Mötley Crüe si uniscono al gruppo di artisti che, alle prese con l’assenza prolungata dai palchi, hanno deciso di vendere il loro intero catalogo discografico. Per la cessione dei diritti alla BMG la band di Tommy Lee incasserà 150 milioni di dollari.

A riportare la notizia è il magazine americano Variety. Il catalogo venduto comprende l’intero repertorio dei Mötley Crüe, dall’album di debutto Too Fast for Love all’ultima uscita discografica Saints of Los Angeles del 2008.

La band, dal canto suo, si è detta entusiasta dell’accordo: in una nota i beniamini dell’heavy metal hanno dichiarato come la BMG sia “la casa perfetta per continuare a preservare e far crescere la nostra eredità musicale, assicurandoci di rimanere sempre al top“. L’etichetta annovera fra i suoi clienti anche Iron Maiden, Cypress Hill, Cat Stevens, Lenny Kravitz e Kylie Minogue, per citarne alcuni.

Al contempo la band ha annunciato il ritorno sui palchi nel 2022 con il loro Stadium Tour che il 16 giugno ripartirà da Atlanta. In loro compagnia anche Def Leppard, Joan Jett & The Blackhearts e Poison.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

Potrebbe interessarti anche:

Enigma, all’asta il diamante nero da Guinness
Ha dimensioni simili a un fermacarte e potrebbe raggiungere fra i tre …
Indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo, come richiederla
La tutela introdotta dall'Inps, denominata Alas, consiste in un contributo pari al …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: