Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Great Resignation: come aumentano le dimissioni volontarie

Il fenomeno è strettamente connesso all’esplosione dello smart working e già molto diffuso anche in Italia

Nel corposo dibattito sullo smart working si parla sempre più di un fenomeno ribattezzato Great Resignation: un aumento generalizzato delle dimissioni volontarie da una posizione di subordinazione, in favore di forme più agili e meno rigide di lavoro. Il ministero del Lavoro riporta che nel secondo trimestre del 2021 hanno rassegnato le dimissioni volontarie quasi 500mila persone: 85% in più rispetto al 2020.

Il dato interessante è che queste dimissioni non hanno lasciato i lavoratori in uno stato di inattività: parallelamente infatti crescono sempre più anche gli autonomi e le partite iva. Banca d’Italia stima che nel terzo trimestre questo dato è addirittura arrivato a quota 770mila, registrando 40mila dimissioni in più rispetto al pre-pandemia.

Nel 90% dei casi si tratta di lavori nel settore dell’industria, con tendenze più generalizzate al Nord, ma il fenomeno è evidente anche negli Stati Uniti (ne parlavamo qui, raccontando del fenomeno di Antiwork su Reddit).

La crisi sanitaria e la conseguente emergenza socio-economica hanno certamente avuto un ruolo cruciale in questo fenomeno, dimostrando a molti come siano possibili forme alternative di lavoro rispetto allo standard del cartellino da timbrare. Molti si sono abituati a riacquisire padronanza dei propri spazi privati, tornando anche a investire nella propria abitazione, e rinunciando agli spostamenti quotidiani da e verso la città.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende

Potrebbe interessarti anche:

Unilever taglia 1.500 posti di lavoro
L'obiettivo è rendere la struttura aziendale più semplice Unilever si riorganizza e …
Usa, cala la fiducia dei consumatori a gennaio
Peggiora il settore manifatturiero Scende la fiducia dei consumatori americani. A gennaio …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: