Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

A Milano il biglietto sospeso per il concerto di Natale

La proposta arriva dal Quartetto di Milano per l’esibizione del Coro di voci bianche nella Sala Verdi del Conservatorio

La tradizione del regalo sospeso ha ormai valicato i confini del semplice caffè e guarda anche alla musica. Così, il Quartetto di Milano ha lanciato un appello: offrire a chi non può permetterselo un biglietto per il concerto di Natale del Coro di voci bianche.

Il concerto si terrà martedì 14 dicembre alle 20.30 nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano e vedrà come protagonista il Coro di voci bianche dell’Accademia Teatro alla Scala con la direzione del maestro Bruno Casoni. Il Coro sarà accompagnato dai solisti Marco De Gaspari al pianoforte, Michele Nani come voce recitante e Diletta Sereno all’arpa.

Il progetto ha visto la collaborazione di varie realtà del territorio quali Caritas Ambrosiana, Casa Jannacci, Opera Cardinal Ferrari e Opera San Francesco per i Poveri, ed è stato immediatamente rilanciato la Comune di Milano “perché riteniamo che l’inclusione sociale possa assumere varie forme e passare da diversi canali, soprattutto quello della cultura“, come conferma il direttore comunale delle Politiche sociali Michele Petrelli.

«L’accesso alla cultura e alla bellezza sia un diritto fondamentale che deve essere riconosciuto a tutti, al pari di altri diritti e bisogni primari»: il commento del direttore di Caritas Ambrosiana Luciano Gualzetti.

Il biglietto sospeso per il concerto di Natale al Conservatorio costa 20 euro e può essere acquistato qui o fisicamente negli uffici del Quartetto di Milano in via Durini.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

Potrebbe interessarti anche:

Indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo, come richiederla
La tutela introdotta dall'Inps, denominata Alas, consiste in un contributo pari al …
Cassa integrazione, che cosa cambia?
Ampliamento della platea e abbassamento del requisito di anzianità sono fra le …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: