Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cina, la Banca centrale taglia la riserva obbligatoria di 50 punti base

Ora si attesta all’8,4%, con effetto dal 15 dicembre. L’obiettivo è liberare circa 1.200 miliardi di yuan (190 miliardi di dollari) che saranno al servizio dei finanziamenti di lungo termine

Buone notizie sul fronte economico cinese. La Banca centrale ha annunciato il taglio della riserva obbligatoria degli istituti di credito di 50 punti base, attestandosi all’8,4%, con effetto dal 15 dicembre.

La mossa, ha spiegato la Pboc in una nota, permetterà di liberare circa 1.200 miliardi di yuan (190 miliardi di dollari) che saranno al servizio dei finanziamenti di lungo termine al fine di sostenere l’economia, vista l’avanzata dei contagi che preoccupa il Paese.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/AP Photo/Mark Schiefelbein

Ti potrebbe interessare anche:

Cassa integrazione, che cosa cambia?
Ampliamento della platea e abbassamento del requisito di anzianità sono fra le …
Ita, il nuovo aereo è dedicato a Fausto Coppi
Dopo Rossi e Mennea, è il turno del ciclista cinque volte vincitore …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: