Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Le 10 città migliori per espatriare

Il sondaggio degli expat premia Kuala Lumpur. Nella top 10 due spagnole, male le italiane in classifica

Partire per un viaggio di sola andata e cambiare città? Qualche consiglio utile potrebbe arrivare direttamente dalla più grande comunità di expat al mondo, InternNations, che ha diffuso la classifica Expat City Ranking 2021. Al primo posto c’è Kuala Lumpur, capitale della Malesia, seguita da Malaga e Dubai.

L’elenco è il risultato di un sondaggio nel quale più di 12mila intervistati, espatriati da tutto il mondo, hanno valutato le città in base a qualità e costo della vita, sistemazione e lavoro, con un focus sull’impatto del Covid e due rapporti di attualità sulle nuove modalità di lavoro e sulla vita urbana.

In top 10 non troviamo città italiane; le uniche bandierine tricolore dell’elenco sono infatti Roma e Milano, rilegate negli ultimissimi posti della classifica. Fra i problemi più comunemente riconosciuti la difficoltà di trovare sbocchi professionali e opportunità di carriera interessanti.

Kuala Lumpur si aggiudica la medaglia d’oro grazie alla cordialità dei suoi abitanti (81%) e a una cultura ospitale (75%) cui ci si adatta facilmente (78%). Soddisfacente anche la condizione finanziaria della Capitale, che offre buone occasioni di lavoro e un costo della vita abbordabile (74%).

Al secondo posto la spagnola Malaga, preferita nell’86% dei casi per il costo della vita locale, tanto negli alloggi quanto nelle spese quotidiane. Buono anche il ranking sulle occasioni di socialità (78%). Segue, sull’ultimo gradino del podio, Dubai, che presenta un ottimo vantaggio competitivo sulle altre: per il 94% degli intervistati è la città più facile al mondo in cui vivere senza parlare la lingua locale, anche grazie all’accoglienza, ottima per il 81% del campione e capace di far sentire a casa il 75% degli expat.

La top ten prosegue con Sydney, apprezzata per il tempo libero e la qualità di vita urbana, ma anche cure mediche e meteo; Singapore, di cui si apprezza la stabilità politica; Ho Chi Minh City per i costi più che accessibili. Seguono Praga, Città del Messico, Basilea (in questo caso il 100% del campione la riconosce perfetta nelle sottocategorie “Trasporti” e “Sicurezza e politica“) e Madrid, amata per clima, svago e cultura sociale.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

Potrebbe interessarti anche:

Ita, il nuovo aereo è dedicato a Fausto Coppi
Dopo Rossi e Mennea, è il turno del ciclista cinque volte vincitore …
I trend del mercato del lavoro nel 2022
Dal lavoro ibrido all'e-learning, dall'analisi dei dati alla rotazione delle mansioni: ecco …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: