Gio, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Apple, lo sbarco in Cina è costato 275 miliardi di dollari

Il ceo Tim Cook avrebbe firmato una intesa con i dirigenti cinesi per agevolare le proprie attività nel Paese

Lo sbarco di Apple in Cina è costato ben 275 miliardi di dollari. Secondo quanto riporta il sito tecnologico The Information, sulla base di interviste e documenti interni della società, il ceo del colosso tecnologico Tim Cook firmò nel 2016 un accordo da 275 miliardi di dollari appunto con i dirigenti cinesi per agevolare le proprie attività nel Paese, evitando pastoie burocratiche.

Cook avrebbe ottenuto importanti esenzioni legali facendo una serie di concessioni e di investimenti a favore della creazione di nuovi negozi, di centri di ricerca e progetti per l’energia rinnovabile.

Al momento non è arrivato nessun commento al riguardo.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Plasmaderivati, Permira rileva la maggioranza di Kedrion. Nasce un colosso mondiale
FSI ha annunciato la firma di un accordo vincolante per la cessione …
Francia, sale la fiducia delle imprese manifatturiere
Il dato si attesta a 112 punti, rispetto ai 110 punti del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: