Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, vendute all’asta spada e pistole di Napoleone

Un ignoto acquirenti ha comprato il lotto al telefono per oltre 2,8 milioni di dollari 

Colpo di spada da maestro per Napoleone Bonaparte. Cinque armi da fuoco ornamentali, appartenenti all’imperatore francese morto 200 anni fa, e la spada che portava con sé durante il colpo di Stati del 9 novembre 1799 sono state vendute all’asta per oltre 2,8 milioni di dollari negli Stati Uniti.

E’ rimasto sconosciuto l’acquirente che si è aggiudicato il lotto al telefono.

La spada, uscita dai laboratori dell’armiere Nicolas-Noël Boutet di Versailles, insieme al suo fodero, era stata donata da Napoleone al generale Jean-Andoche Junot dopo l’incoronazione ma la moglie dell’alto ufficiale, poi caduto in disgrazia a causa dei suoi gravi problemi psichici, fu in seguito costretta a venderla per ripagare alcuni debiti.

Alla sua morte l’arma era stata ritrovata in un museo di Londra, poi da un collezionista americano di recente defunto.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Cemento, Holcim cede le sue attività in Irlanda del Nord per oltre 55 milioni di sterline
L'acquirente è Cookstown Cement, società di costruzioni locale di nuova fondazione Holcim …
Unilever taglia 1.500 posti di lavoro
L'obiettivo è rendere la struttura aziendale più semplice Unilever si riorganizza e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: