Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Mobilità, il 63% degli italiani comprerà un veicolo elettrico come prossima scelta

Ma il nostro Paese è in nona posizione tra quelli che maggiormente spingono nella svolta sull’elettrico. Un ruolo principale nell’accelerazione lo avrà il Pnrr

La mobilità elettrica piace molto agli italiani. Lo testimonia il fatto che il 63% dei consumatori intende acquistare un veicolo elettrico come prossima scelta. A rivelarlo è il nuovo EY Electric Vehicle Country Readiness Index, che classifica i 10 principali mercati automobilistici nell’ambito della mobilità elettrica a livello globale, prendendo in esame tre principali driver di analisi: offerta, domanda regolamentazione.

Ebbene, dal quadro emerge che sono tre le nazioni leader nella svolta elettrica, ovvero Cina, Svezia e Germania, che si posizionano davanti a Regno Unito, Corea del Sud e Stati Uniti. Tra le ultime si annoverano nell’ordine il Giappone, il Canada e l’Italia che si piazza in nona posizione. Peggio di noi fa solo l’India.

Nella sua analisi sul settore della mobilità elettrica EY sottolinea come in Italia il PNRR rappresenti una grande opportunità di accelerazione non solo per quanto attiene alle infrastrutture di ricarica “fast e super fast”, ma anche per la copertura capillare sul territorio delle colonnine quick a bassa potenza, che consentiranno di rispettare l’obiettivo complessivo dell’Italia di oltre 3,4 milioni di infrastrutture di ricarica al 2030, di cui 32.000 pubblici, veloci e ultraveloci.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Cemento, Holcim cede le sue attività in Irlanda del Nord per oltre 55 milioni di sterline
L'acquirente è Cookstown Cement, società di costruzioni locale di nuova fondazione Holcim …
Unilever taglia 1.500 posti di lavoro
L'obiettivo è rendere la struttura aziendale più semplice Unilever si riorganizza e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: