Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Air Italy, la compagnia non retrocede: al via i licenziamenti

Nell’incontro al Mise ribadito il no dell’azienda a prolungare la cassa integrazione

Tensioni in casa Air Italy. Scatterà il licenziamento per gli oltre 1.400 lavoratori della compagnia aerea in stato di liquidazione. L’ipotesi licenziamento infatti è sempre più concreta dopo l’incontro al Ministero del Lavoro con le Regioni Lombardia e Sardegna, i sindacati ed i commissari.

Secondo quanto riferiscono i sindacati, nonostante gli sforzi prolungati, il faccia a faccia si è concluso con la scelta irremovibile della società di portare a termine la procedura di licenziamento collettivo senza la proroga della cassa integrazione.

«Ho dato la mia disponibilità a partecipare al tavolo interministeriale sulla vertenza Air Italy convocato per il 15 dicembre al Ministero del Lavoro – ha affermato in una nota, la vice ministra al Mise, Alessandra Todde. – Da due anni seguo con il massimo impegno questa vertenza, che coinvolge centinaia di lavoratori di cui molti miei conterranei, cercando di trovare una soluzione seria per i dipendenti. Il MiSE, con gli strumenti attualmente a disposizione, non farà mancare il suo sostegno».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Unilever taglia 1.500 posti di lavoro
L'obiettivo è rendere la struttura aziendale più semplice Unilever si riorganizza e …
Usa, cala la fiducia dei consumatori a gennaio
Peggiora il settore manifatturiero Scende la fiducia dei consumatori americani. A gennaio …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: