Mer, 19 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Energia rinnovabile, Shell acquista Savion

E’ uno sviluppatore statunitense di impianti solari e di accumulo di energia. Il closing entro fine anno

Shell cresce nell’energia rinnovabile. La multinazionale, operante nel settore petrolifero, ha firmato un accordo per l’acquisto del 100% di Savion, sviluppatore statunitense di impianti solari e di accumulo di energia, da Macquarie’s Green Investment Group.

L’operazione, portata a termine con la controllata Shell New Energies US, serve per espandere in modo significativo il portafoglio solare globale della società. La major del petrolio non ha però divulgato i dettagli finanziari dell’operazione e ha detto semplicemente che il closing dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

«La significativa pipeline di Savion, il team di grande esperienza e il comprovato successo come sviluppatore di progetti di energia rinnovabile lo rendono una soluzione irresistibile per il crescente business dell’energia integrata di Shell – ha affermato Wael Sawan, Integrated Gas and Renewables & Energy Solutions Director. – In quanto una delle fonti di energia rinnovabile in più rapida crescita e a basso costo, l’energia solare è un elemento fondamentale del nostro portafoglio di energie rinnovabili mentre acceleriamo la nostra spinta verso il net zero».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/VICKIE FLORES

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus casalinghe 2022, tutto quello che c’è da sapere
Entro il 31 marzo dovranno essere presentati i progetti per il bando …
Quanto vale la Supercoppa italiana?
Quest'anno se la giocano Inter e Juve, che hanno vinto rispettivamente  la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: