Gio, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Crac Etruria, sentenza: niente bancarotta

Assolti 22 imputati su 23

Il tribunale di Arezzo ha assolto 22 imputati su 23 dalle accuse di bancarotta fraudolenta e semplice per il crac di Banca Etruria.

Secondo i giudici, i reati non furono compiuti: ci furono finanziamenti che determinarono gravi perdite per l’istituto bancario, ma si tratto di operazioni che rientravano nel normale rischio di mercato, oppure di operazione in cui Bpel fu truffata da coloro che avevano richiesto il prestito.

Il collegio ha condannato solo l’imprenditore Alberto Rigotti a 6 anni.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/MAURIZIO DEGL INNOCENTI

Ti potrebbe interessare anche:

La strana storia di SpiceDao, il gruppo di utenti che ha vinto all’asta lo storyboard di Dune
L'organizzazione si è accaparrata l'opera scritta dal regista Jodorowsky per realizzarne una …
Lavoro, il retail continua a soffrire
Secondo un'analisi condotta dall'agenzia Jobtech il settore della vendita al dettaglio è …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: