Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street parte bene dopo la Fed

Le richieste di sussidi di disoccupazione salgono oltre il consenso. Positive le piazze europee

Wall Street parte positiva il giorno dopo la Fed (guarda qui). Il Dow Jones segna +0,3%, mentre l’S&P 500 segna +0,2% e il Nasdaq è appena sopra lo zero. Rendimento del T-Bond decennale in ribasso all’1,448%.

Le borse americane apprezzano le scelte di Powell, perché confermano che il rischio di un’inflazione fuori controllo è ormai archiviato.

Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione nel Paese sono salite di 18 mila unità a quota 206 mila, nettamente sopra il consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal, che si aspettavano una lettura a 195 mila. Il dipartimento del Lavoro ha poi comunicato che il numero di sussidi continuativi al 4 dicembre è sceso di 154 mila unità a quota 1,845 milioni.

Le piazza europee sono sopra la parità: il Ftse Mib guadagna lo 0,6%, il Cac l’1,1%, il Dax l’1,3%, lo Stoxx 600 l’1,3% e il Ftse 100 lo 0,9%.

Il petrolio è in rafforzamento nei due listini di riferimento, con il Wti a 71,5 dollari al barile e il Brent a quota 74,4. Oro forte intorno ai 1.790 dollari l’oncia, bitcoin in flessione sotto i 49.000 dollari. Euro in deciso rafforzamento sul biglietto verde al cross di 1,1335.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Cinquemila euro per chi si trasferisce a Roseto Valfortore
L'incantevole borgo nei monti del foggiano offre una cifra a fondo perduto …
Quando ritirare la pensione di febbraio
La perequazione all'inflazione sulle pensioni verrà applicata a partire dal trattamento di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: