Sab, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude in calo

Miglior performer è Amplifon, profondo rosso per Diasorin

Piazza Affari chiude in calo: a fine giornata l’indice Ftse Mib indietreggia dello 0,64% a quota 26.611 punti.

Miglior performer di giornata è stata Amplifon con +2%. Bene Poste Italiane (+0,13%) che ha annunciato di avere approvato i termini di un nuovo accordo fino al 2024 sul Risparmio Postale, che include libretti di risparmio postale per un totale di 103 miliardi di euro e buoni fruttiferi postali per un totale di 216 miliardi di euro (guarda qui).

Tra le big spicca il -2,6% di Stellantis. Male anche STM (-1,29% circa a quota 41,39 euro). A pesare è l’indiscrezione raccolta da Bloomberg, secondo cui Apple avrebbe iniziato ad assumere ingegneri per un nuovo ufficio nel Sud della California per sviluppare chip proprietari.

Profondo rosso per DiaSorin, peggior titolo del Ftse Mib con un calo di quasi l’11% in area 158,85 euro, dopo la pubblicazione del nuovo piano al 2025 (leggi qui).

Tra le banche Intesa Sanpaolo ha sofferto a -1,65% , mentre Unicredit ritrova vigore (+0,4%). Debole infine Bper (-0,17%) in scia alla decisione del Fondo Interbancario di tutela dei depositi (Fitd), maggiore azionista di Banca Carige, che ha comunicato di aver bocciato l’offerta arrivata dalla banca modenese.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/Mourad Balti Touati

Ti potrebbe interessare anche:

Lotteria degli scontrini 2022: premi per clienti ed esercenti nella lotta all’evasione
Il cliente potrà segnalare l'esercente che si rifiuta di acquisire il codice …
ANNA, il nuovo agente virtuale per l’assistenza ai clienti sviluppato per Findomestic
Il software è stato sviluppato da Interactive Media: riconosce il cliente e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: