Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Brexit, si dimette David Frost

È stato il negoziatore della Gran Bretagna, dovrebbe lasciare la carica a gennaio

Secondo quanto riporta il Mail on Sunday, il negoziatore britannico David Frost, che si è occupato della Brexit, si è dimesso dal Governo di Londra.

Il giornale cita un’importante fonte dell’esecutivo, secondo cui Frost lascerà la carica a gennaio.

Sarà un nuovo duro colpo per il primo ministro Boris Johnson dopo l’umiliante sconfitta nell’elezione suppletiva del seggio di North Shropshire (leggi la notizia su Mercurio News, clicca qui), perché pare che Frost abbia deciso di dimettersi per la “delusione” in merito alle politiche governative, soprattutto relativamente alle nuove restrizioni contro il Covid, agli obiettivi in materia climatica e agli aumenti delle tasse.

Pare che Frost abbia presentato le dimissioni già una settimana fa ma è stato convinto a rimanere al suo posto di capo negoziatore fino all’anno nuovo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/OLIVIER HOSLET

Ti potrebbe interessare anche:

Giappone, si rafforza l’attività manifatturiera. A gennaio è al top dal 2018
Passa in contrazione il PMI servizi Cresce ancora la manifattura in Giappone. …
Sanremo 2022, quanto guadagna Amadeus
È uno dei presentatori Rai più pagati, il suo cachet si aggira …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: