Mer, 19 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Borsa Italiana, in aumento il rapporto tra capitalizzazione di Borsa e Pil: +19,9% su base annua

Il dato si riporta ai livelli pre-pandemia. Aumentano gli investimenti azionari, mentre diminuisce il volume degli investimenti in titoli di Stato. Sale il numero delle società quotate

Cresce il rapporto tra capitalizzazione di Borsa e Pil, riportandosi al livello pre-pandemia. A dirlo è l’ultimo Bollettino della Consob relativo al primo semestre del 2021 di Borsa Italiana, secondo cui aumentano gli investimenti azionari, diminuisce il volume degli investimenti in titoli di Stato e sale il numero delle società quotate.

In particolare dai dati emerge il quadro di un mercato mobiliare in forte ripresa che cancella l’effetto recessivo della pandemia da Covid registrato nel 2020, recuperando e superando i valori del 2019. Quasi tutti gli indicatori presentano un andamento positivo. Grazie al forte aumento dei prezzi azionari la capitalizzazione complessiva delle società italiane quotate in Borsa fa, al 30 giugno scorso, un balzo in avanti del 19,9% su base annua. In relazione al Prodotto interno lordo la capitalizzazione di Borsa sale, quindi, al 34,8% dal 32% di fine giugno 2020.

Cresce da 382 a 389 il numero delle società quotate, trainato dalle nuove ammissioni a quotazione sull’Aim. Gli investimenti in azioni superano il livello pre-pandemia, indirizzandosi di preferenza verso i titoli esteri, mentre quelli in titoli di Stato scendono sotto il livello del 2019.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/Mourad Balti Touati

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus casalinghe 2022, tutto quello che c’è da sapere
Entro il 31 marzo dovranno essere presentati i progetti per il bando …
Quanto vale la Supercoppa italiana?
Quest'anno se la giocano Inter e Juve, che hanno vinto rispettivamente  la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: