Gio, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Calzature, Crocs compra il brand italiano Heydude per 2,5 miliardi di dollari

La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2022. Il fondatore del brand Alessandro Rosano continuerà a guidare lo sviluppo di prodotti innovativi come consulente strategico e direttore creativo

Shopping in vista nel settore delle calzature. Crocs, società statunitense produttrice degli omonimi zoccoli in plastica leggera, ha stipulato un accordo definitivo per acquisire il marchio di calzature casual Heydude per 2,5 miliardi di dollari. 

La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2022 ed è soggetta alle consuete condizioni di chiusura e all’approvazione normativa. La transazione dovrebbe avere un impatto immediato per la crescita dei ricavi, del margine operativo e degli utili 2022.

Al completamento dell’operazione Heydude opererà come una divisione autonoma. Il fondatore Alessandro Rosano continuerà a guidare lo sviluppo di prodotti innovativi come consulente strategico e direttore creativo.

«Con l’acquisizione di Heydude, siamo entusiasti di aggiungere un altro marchio in forte crescita e altamente redditizio al nostro portafoglio – ha affermato in un comunicato Andrew Rees, CEO di Crocs. – Riteniamo che i prodotti casual, comodi e leggeri di Heydude siano allineati alle tendenze dei consumatori nel lungo periodo e si adattino perfettamente a Crocs».

Soddisfatto Rosano. «Abbiamo fondato Heydude in Italia nel 2008 per sviluppare calzature comode, versatili e accessibili. Siamo orgogliosi del marchio che abbiamo costruito e siamo onorati di entrare a far parte di Crocs, un’azienda perfettamente posizionata per portare Heydude al livello successivo».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

La strana storia di SpiceDao, il gruppo di utenti che ha vinto all’asta lo storyboard di Dune
L'organizzazione si è accaparrata l'opera scritta dal regista Jodorowsky per realizzarne una …
Lavoro, il retail continua a soffrire
Secondo un'analisi condotta dall'agenzia Jobtech il settore della vendita al dettaglio è …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: