Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Confcommercio, in arrivo una nuova stangata: il caro bollette costerà 11 miliardi nel 2022

Nel 2022 la spesa energetica per le famiglie salirà a 1.950 euro, cresce di 426 euro

In arrivo una vera e propria stangata a causa del caro-bollette. Gli aumenti dei prezzi di luce e gas si tradurranno in oltre 11 miliardi che peseranno sulle famiglie italiane nel 2022. A metterlo in evidenza un’analisi di Confcommercio sugli effetti della ripresa inflazionistica e del caro-bollette sulle famiglie e sulle imprese del terziario.

«La vivacità dei consumi che si sta registrando in questi giorni rischia di essere una parentesi troppo breve – ha commentato il presidente, Carlo Sangalli. – Inflazione e caro bollette, infatti, potrebbero ridimensionare, già dai prossimi mesi, il reddito reale delle famiglie e la loro capacità di spesa. Il Governo deve, quindi, assumere misure strutturali contro il caro energia».

Conti alla mano, se nel 2020 le famiglie italiane hanno speso in media 1.320 euro per le spese per energia elettrica e gas (pari al 4,7% della spesa totale annuale) l’esborso è salito a 1.523 euro nel 2021 con un aumento di oltre 200 euro. La situazione appare ancora più in salita se si guarda in prospettiva: nel 2022 questa cifra dovrebbe salire a quasi 1.950 euro (+426 euro rispetto al 2021) arrivando a rappresentare il 6,1% dei consumi.

Aumenti di elettricità e gas intorno al 40% per le imprese del terziario.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Energica e Romanov Motors verso una nuova partnership commerciale
L'obiettivo è ampliare l'offerta di mercato Energica Motor Company, costruttore italiano di …
Isee, è boom di dichiarazioni a gennaio: +47%
In tutto sono state 2,6 milioni, la spinta in avanti è dovuta …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: