Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

L’alert di Cgil: a rischio 50 mila posti di lavoro

Oltre ai 33 mila lavoratori coinvolti nel tavoli aperti presso il ministero ce ne sono almeno altri 25 mila interessati a ristrutturazioni

Il lavoro è sempre più una incognita a causa della pandemia e non solo. Sono oltre 50 mila gli italiani che temono per il loro posto di lavoro. A lanciare l’allarme è la Cgil che definisce “impressionante il numero di casi di crisi industriale” aperti presso il Mise.

Oltre ai 33 mila lavoratori coinvolti nel tavoli aperti presso il ministero ce ne sono almeno altri 25 mila interessati a ristrutturazioni.

«L’incertezza nella quale vivono questi lavoratori non trova risposte all’altezza delle difficoltà che questi occupati vivono neanche nel decreto anti delocalizzazioni al varo del Governo in queste ore», spiega il sindacato in una nota. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/FRANCO SILVI

Ti potrebbe interessare anche:

Sanremo 2022, quanto guadagna Amadeus
È uno dei presentatori Rai più pagati, il suo cachet si aggira …
Bonus Imu 2022, la misura contro l’abbandono dei piccoli Comuni
Spetta agli esercenti che svolgono attività di commercio al dettaglio e agli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: