Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Lotta al Covid, anche l’Aifa dice sì a Novavax

Il vaccino Nuvaxovid ha mostrato un’efficacia di circa il 90% nel prevenire la malattia sintomatica anche nella popolazione di età superiore ai 64 anni

La lotta al Covid diventa sempre più serrata ed ora i vaccini disponibili in Italia sono cinque. Anche Nuvaxovid, prodotto da Novavax ha avuto l’ok (leggi qui su Mercurio news le caratteristiche)

Dopo infatti il via libera da parte dell’Ema (guarda qui), è arrivata l’approvazione anche da parte dell’Aifa, l’agenzia italiana del farmaco. Potrà essere somministrato a tutti gli over 18 con un ciclo vaccinale primario di due dosi a distanza di tre settimane l’una dall’altra.

«I dati disponibili – rileva la CTS di Aifahanno mostrato una efficacia di circa il 90% nel prevenire la malattia COVID-19 sintomatica anche nella popolazione di età superiore ai 64 anni. Il profilo di sicurezza si è dimostrato positivo, con reazioni avverse prevalentemente di tipo locale».

Novavax ha fatto sapere che secondo i dati preliminari della ricerca in corso il suo vaccino contro il Coronavirus ha innescato una risposta immunitaria contro la variante Omicron, suggerendo che potrebbe essere usato per combattere l’epidemia innescata da quest’ultima variante.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari risolleva la testa e chiude con il segno più
Giù Leonardo e Diasorin. Bene le banche Piazza Affari chiude con il …
Confesercenti lancia l’alert: “l’instabilità politica potrebbe costare 0,2 punti di Pil”
Il nuovo volto del Quirinale deve rilanciare la fiducia di famiglie e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: