Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Regali di Natale, un italiano su quattro li evita

Spaventa, ma meno del 2020, lo scambio dei doni per possibili contagi. Tra i regali più frequenti ci sono libri, giocattoli, prodotti enogastronomici, ma anche abbonamenti, carte regalo e abbigliamento

Niente regali di Natale per un italiano su quattro: lo rivela un’indagine di Confcommercio.

Da chi si asterrà dai doni, il 24% lo farà per “risparmiare a causa dell’incertezza economica“, il 21% per “evitare incontri per lo scambio di regali” a causa del Covid, mentre il 10% aspetterà i saldi invernali e gli sconti per l’aumento dei prezzi.

Sempre secondo Confcommercio, tra i regali più acquistati ci sono gli evergreen del sotto albero di Natale: “enogastronomia, libri e giocattoli” in testa, ma anche new entry dovute alla pandemia, “come carte regalo, abbonamenti streaming e prodotti per animali“. Chi compra online, inoltre, sceglie principalmente abbonamenti streaming (85,3%), carte regalo (79,9%), libri ed ebook (56%) e capi di abbigliamento (49,1%).

Infine, secondo l’indagine, per quattro intervista su 10, i regali sono una spesa necessaria ma piacevole, per il 38,5% sono una spesa di cui farebbe volentieri a meno e per il 20% è una spesa obbligata.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/PAOLO SALMOIRAGO

Ti potrebbero interessare anche:

Sanremo 2022, quanto guadagna Amadeus
È uno dei presentatori Rai più pagati, il suo cachet si aggira …
Bonus Imu 2022, la misura contro l’abbandono dei piccoli Comuni
Spetta agli esercenti che svolgono attività di commercio al dettaglio e agli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: