Sab, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Federalberghi Roma, prenotazioni in diminuzione del 50%

Si rischia la chiusura degli hotel

Federalberghi Roma ha lanciato l’allarme: stando ai nuovi dati, le prenotazioni negli alberghi della Capitale sono calati del 50% rispetto al dicembre 2019.

Una diminuzione drastica, dovuta al perdurare della pandemia, al rafforzamento delle misure anti contagio e alla diffusione delle nuove varianti che spaventano i turisti.

Dopo le disdette giunte negli ultimi giorni, diversi hotel hanno chiuso i battenti. «Spero che il Governo prenda provvedimenti a favore di un settore tra i più colpiti, quello turistico», è l’appello del presidente di Federalberghi Roma, Giuseppe Roscioli, che sottolinea: «350 hotel su 1.250 risultavano chiusi già prima dell’ultima ondata».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Lotteria degli scontrini 2022: premi per clienti ed esercenti nella lotta all’evasione
Il cliente potrà segnalare l'esercente che si rifiuta di acquisire il codice …
ANNA, il nuovo agente virtuale per l’assistenza ai clienti sviluppato per Findomestic
Il software è stato sviluppato da Interactive Media: riconosce il cliente e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: