Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Finanza, Del Vecchio: “mondo fragile, abbattere muri”

Il presidente di EssilorLuxottica spiega: “serve un’ottica da imprenditori”

Il mondo della finanza è fragile: è questo il monito di Leonardo Del Vecchio, presidente di EssilorLuxottica e azionista di Generali, Mediobanca e Unicredit, che, intervistato dal Corriere della Sera, spiega quali sono i segreti per competere realmente con i colossi internazionali.

«Dobbiamo iniziare ad abbattere i muri e a creare campioni prima nazionali e poi europei – ha dichiarato – serve un’ottica da imprenditori più che da finanzieri. I dividendi oggi spesso sono a scapito della crescita dimensionale delle aziende. Il mondo della finanza nazionale è quello più fragile e in ritardo, protetto fino ad ora da regolamenti e relazioni forti che non potranno più garantirne la sopravvivenza».

Secondo Del Vecchio è necessario fare scelte rivoluzionarie, che possano rompere con il passato, anche a costo di rinunciare a quelle che l’imprenditore definisce “comode rendite di posizione“.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Data breach, il furto di dati personali in Ue cresce dell’8%
Solo in Italia nell'ultimo anno gli attacchi informatici ransomware sono aumentati dell'81% …
GDO: il comparto dei sughi fra rialzi e tendenze
Nel 2021 il settore ha visto incrementare i propri volumi e, contemporaneamente, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: