Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Huawei, ricavi nel 2021 in calo del 29%

Il colosso cinese ha subito i divieti e le sanzioni imposte dalle amministrazioni statunitensi ma il presidente, Guo Ping, si dice pronto alle sfide del 2022

634 miliardi di yuan (88 miliardi di euro): sono queste le stime sulle entrate del 2021 per il colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei.

A renderlo noto è il presidente Guo Ping in una lettera di Capodanno ai dipendenti.

Il dato sarebbe in calo del 28,9% rispetto al 2020 quando le entrate furono 891,4 miliardi di yuan. A pesare sarebbero le sanzioni imposte dagli Stati Uniti e in particolare il divieto commerciale dell’amministrazione Trump che ha vietato al colosso l’utilizzo del software Android.

Nella nota si legge: «la combinazione di trasformazione digitale e sviluppo green offre al settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nuove incredibili opportunità. Allo stesso tempo, un ambiente imprenditoriale imprevedibile, la politicizzazione della tecnologia e un crescente movimento di deglobalizzazione presentano una serie di sfide. In questo contesto, dobbiamo attenerci alla nostra strategia e rispondere razionalmente alle forze esterne che sfuggono al nostro controllo».

Il presidente si dice comunque soddisfatto delle prestazioni aziendali e ha preventivato un 2022 “con la giusta dose di sfide“.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Ti potrebbero interessare anche:

Isee, è boom di dichiarazioni a gennaio: +47%
In tutto sono state 2,6 milioni, la spinta in avanti è dovuta …
Ancma, cresce l’elettrico trainato da quadricicli e moto
Nel 2021 +32,6% grazie agli acquisti privati Il 2021 è stato un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: