Mer, 19 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Tesla, ancora difetti: richiamate 200 mila auto dalla Cina

I veicoli, prodotti tra il 2015 e il 2020, potrebbero riscontrare problemi al bagagliaio e al cofano anteriore

200 mila veicoli Tesla tornano a casa dalla Cina. A poche ore dal ritiro dagli Stati Uniti di mezzo milione di vetture, infatti, la società di Elon Musk ha diramato un altro avviso di richiamo per problematiche relative al bagagliaio e al cofano anteriore di tre lotti di auto prodotti tra il 2015 e il 2020.

Secondo quanto fatto sapere dall’amministrazione statale cinese per la regolamentazione del mercato, i difetti riscontrati potrebbero influenzare le telecamere di backup dei veicoli o causare l’apertura improvvisa dei cofani durante la guida.

Un altro duro colpo, dunque, alla reputazione di Tesla in Cina, dove Musk è molto popolare, dopo una serie di incidenti, scandali e problemi di sicurezza. Per tentare di recuperare, la società ha fatto sapere che le ispezioni e la risoluzione dei problemi verranno effettuate a titolo gratuito.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/FELIPE TRUEBA

Ti potrebbero interessare anche:

Bonus casalinghe 2022, tutto quello che c’è da sapere
Entro il 31 marzo dovranno essere presentati i progetti per il bando …
Quanto vale la Supercoppa italiana?
Quest'anno se la giocano Inter e Juve, che hanno vinto rispettivamente  la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: