Sab, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Anche il 2022 sarà un anno conveniente per i mutui

Lo confermano le stime di Kìron Partner sui valori dei tassi del prossimo anno

Il 2021 è stato un anno conveniente per i mutui e il 2022 non sarà da meno. È questa la previsione degli esperti di Kìron Partner per i quali i tassi rimarranno ai minimi anche nel prossimo anno.

Il tasso Euribor a tre mesi di indicizzazione sui mutui a tasso variabile ha toccato i minimi storici lo scorso novembre, attestandosi a quota negativa -0,56%. Proseguirà anche la fase discendente che ha caratterizzato l’Eurirs a 25 anni, relativo ai mutui a tasso fisso e che, nel mese di novembre 2021, era fermo allo 0,38%.

A rinforzare le stime di Kìron Partner anche le intenzioni dichiarate della Bce di mantenere i tassi di interesse su questi livelli, in vista della spinta inflazionistica che pervade l’attuale contesto macroeconomico e che caratterizzerà anche i prossimi mesi. Le misure a sostegno dell’economia della Bce andranno poi gradualmente ad assottigliarsi.

Per questo, nel prossimo futuro potremo assistere a un “leggero aumento dei tassi di interesse” come spiega il presidente della società di mediazione creditizia Renato Landoni, restando comunque a “valori molto bassi rispetto al passato” che permetteranno di “ottenere accesso ai finanziamenti a condizioni convenienti anche per il 2022“.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Boom di mutui under 36 per la prima casa: +56%

Potrebbe interessarti anche:

Bonus matrimoni 2022, Mise e Mef sbloccano 60 milioni per il comparto
Il settore degli eventi ha perso il 90% del fatturato nel 2020. …
Lotteria degli scontrini 2022: premi per clienti ed esercenti nella lotta all’evasione
Il cliente potrà segnalare l'esercente che si rifiuta di acquisire il codice …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: