Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Olanda, tensioni e scontri ad Amsterdam per le restrizioni. 30 arresti

L’Olanda è tornata in lockdown il 19 dicembre e ci rimarrà fino al 14 gennaio

Ad Amsterdam tensioni e scontri nella giornata di ieri. Migliaia di manifestanti sono scesi in piazza per protestare contro le restrizioni anti-covid, andando contro il divieto emesso dal sindaco della capitale olandese. Un gruppo di persone in tuta e maschere bianche ha mostrato cartelli con scritto “Non si tratta di un virus, si tratta di controllo” o “Meno repressione, più cura“.

La Polizia ha riferito che agenti antisommossa sono stati costretti a usare la forza dopo che i manifestanti hanno rifiutato di lasciare la piazza. Hanno usato manganelli e scudi nel tentativo di disperdere la folla: quattro poliziotti sono rimasti feriti e 30 persone sono state arrestate.

L’Olanda è tornata in lockdown il 19 dicembre chiudendo tutti i negozi tranne quelli essenziali fino al 14 gennaio. Gli assembramenti in pubblico sono vietati.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/PHIL NIJHUIS

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari risolleva la testa e chiude con il segno più
Giù Leonardo e Diasorin. Bene le banche Piazza Affari chiude con il …
Confesercenti lancia l’alert: “l’instabilità politica potrebbe costare 0,2 punti di Pil”
Il nuovo volto del Quirinale deve rilanciare la fiducia di famiglie e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: