Gio, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

UK, il Pmi manifatturiero si conferma in espansione a dicembre

E’ il 19esimo mese in cui l’indice rimane sopra la soglia chiave dei 50 punti

Rimane in forte espansione la manifattura in Gran Bretagna. L’indice PMI ha infatti registrato nel mese di dicembre un valore di 57,9 punti, in leggero calo rispetto ai 58,1 punti del mese precedente. Lo rende noto una nota di IHS Markit/CIPS, sottolineando che si tratta del 19esimo mese in cui l’indice rimane sopra la soglia chiave dei 50 punti, che separa la contrazione dall’espansione. Le attese degli analisti erano per un indice in calo a 57,6 punti.

«I produttori hanno indicato che i problemi logistici, le difficoltà della Brexit e la possibilità di ulteriori restrizioni Covid (in patria e all’estero) hanno colpito la domanda di esportazione alla fine dell’anno – ha commentato Rob Dobson, economista di IHS Markit. – Sebbene le catene di approvvigionamento rimangano fortemente tese, ci sono almeno segnali che la situazione si stia stabilizzando, con i tempi di consegna dei fornitori che si allungano nella misura più debole per un anno a dicembre. Ciò ha contribuito a ridurre in parte gli aumenti dei prezzi dei fattori di produzione, ma l’inflazione dei costi è rimasta sufficientemente elevata da richiedere l’aumento più netto mai registrato dei prezzi di vendita all’uscita degli stabilimenti».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ANDY RAIN

Ti potrebbe interessare anche:

Eurozona, a dicembre l’inflazione tocca il record del 5%
Su base mensile i prezzi al consumo sono saliti dello 0,4% Eurostat …
Istat: aumenta la produzione nelle costruzioni, al top da maggio 2012
A novembre l'Istituto di statistica stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: