Gio, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Case Usa, brusco calo delle richieste di mutuo: -5,6%

Il dato è relativo alla settimana terminata il 31 dicembre e si confronta con il -0,6% della settimana precedente

Brusco calo delle richieste di mutui settimanali negli Usa. Nella settimana al 31 dicembre 2021 l’indice che misura il volume delle domande registra una flessione del 5,6% dopo il -0,6% della settimana precedente.

L’indice relativo alle richieste di rifinanziamento è sceso del 2,1%, mentre quello relativo alle nuove domande segna un decremento del 3,5%. Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations.

Forse la colpa del calo delle richieste è dovuto anche ai tassi sui mutui trentennali che sono saliti al 3,33% dal 3,27% della settimana precedente. «I tassi dei mutui hanno continuato a salire nelle ultime due settimane, poiché i mercati hanno mantenuto una visione ottimistica dell’economia – ha affermato Joel Kan, economista di MBA. – La domanda di rifinanziamento continua a diminuire, poiché molti mutuatari si sono rifinanziati nel 2020 e all’inizio del 2021».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA / ETTORE FERRARI

Ti potrebbe interessare anche:

Eurozona, a dicembre l’inflazione tocca il record del 5%
Su base mensile i prezzi al consumo sono saliti dello 0,4% Eurostat …
Istat: aumenta la produzione nelle costruzioni, al top da maggio 2012
A novembre l'Istituto di statistica stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: