Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Saldi, partenza fiacca. Non aiuta l’inizio infrasettimanale

In Lombardia preoccupano i contagi. Budget di 308 euro a famiglia

Partenza fiacca per i saldi invernali che sono partiti oggi in tutta Italia (guarda qui). Sicuramente non ha aiutato l’inizio infrasettimanale con tanti italiani che sono tornati già a lavoro dopo le vacanze natalizie. «Complice la giornata infrasettimanale, oggi non si è registrata alcuna corsa all’acquisto da parte degli italiani e nessuna ressa davanti ai negozi – spiega il presidente del Codacons, Carlo Rienzi. – Pochi gli esercizi (soprattutto le boutique d’alta moda delle grandi città) che hanno registrato file agli ingressi, e in generale il numero di consumatori per le vie dello shopping e nei centri commerciali è risultato inferiore rispetto ai numeri fatti registrare in passato».

Non solo. Preoccupa anche l’avanzare impetuoso dei contagi che potrebbe frenare le persone dall’andare troppo in giro a fare shopping, con il rischio di creare pericolosi assembramenti. Secondo le stime di FederModaMilano i saldi invernali in Lombardia seguiranno il trend degli acquisti delle festività natalizie, con un budget per famiglia pari a 308 euro e spesa pro capite di 140 euro. Il giro d’affari, in crescita di quasi 30 milioni di euro rispetto al 2020, si assesta su 366 milioni di euro. La percentuale media di sconto per questi saldi invernali milanesi stimata da FederModaMilano sarà del 30-40%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Ti potrebbe interessare anche:

Quando ritirare la pensione di febbraio
La perequazione all'inflazione sulle pensioni verrà applicata a partire dal trattamento di …
Piazza Affari chiude in calo
Il peggior titolo è Amplifon. Molto male Stellantis ed Unicredit. Continua il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: