Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Eurozona, l’inflazione sale ancora: a dicembre +5% su base annua

Si tratta dell’aumento più consistente da quando è stata introdotta la moneta unica. Le vendite al dettaglio crescono dell’1% a novembre, oltre le previsioni

Sale ancora l’inflazione nell’Eurozona. A dicembre il dato tendenziale segna un +5% superiore al +4,9% del consensus e rispetto al +4,7% del mese precedente. Si tratta dell’aumento più consistente da quando è stata introdotta la moneta unica. Su mese, invece, i prezzi al consumo hanno registrato un incremento dello 0,4% come il mese precedente, secondo i dati Eurostat.

L’inflazione core, che esclude energia, cibo e tabacchi, viene stimata al 2,6%, evidenziando su base mensile un incremento dello 0,4%.

L’inflazione armonizzata, escluse le componenti cibo ed energia, è attesa al 2,7% dal 2,6% del mese precedente e del consensus. La crescita mensile è dello 0,4% (+0,3% il precedente).

A novembre le vendite al dettaglio crescono dell’1% nell’area dell’euro (-0,5% consensus) e dello 0,9% nell’UE, rispetto a ottobre 2021 quando il volume del commercio al dettaglio è aumentato dello 0,3% nell’area dell’euro e dello 0,4% nell’UE.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Data breach, il furto di dati personali in Ue cresce dell’8%
Solo in Italia nell'ultimo anno gli attacchi informatici ransomware sono aumentati dell'81% …
GDO: il comparto dei sughi fra rialzi e tendenze
Nel 2021 il settore ha visto incrementare i propri volumi e, contemporaneamente, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: