Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Governo, in arrivo 30 milioni a industria conciaria

Giorgetti ha firmato il decreto

Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti ha firmato il decreto che sblocca 30 milioni di contributi a fondo perduto per le imprese dell’industria conciaria, vale a dire operanti nel settore arredamento, calzature e auto, per investimenti in competitività, ricerca e sostenibilità ambientale.

Possono essere ammesse alle agevolazioni le spese complessivamente non inferiori a 50 mila euro e non superiori a 200 mila euro, ma la soglia si innalza fino a 500 mila euro per i progetti integrati di distretto che presentano caratteristiche determinate.

Il decreto è stato inviato alla Corte dei Conti per la registrazione. «L’industria conciaria italiana, con le sue imprese distribuite nei vari distretti produttivi, è un importante settore per le produzioni del made in Italy, dalle calzature all’arredamento ma anche nell’ambito dell’automotive – ha detto Giorgetti – il Mise sostiene con contributi a fondo perduto il settore per supportare la ripartenza di questa filiera che, dopo le sofferenze dell’emergenza Covid, ha visto nel 2021 i primi segnali di ripresa ma che adesso deve fronteggiare anche il fenomeno dell’aumento dei prezzi delle materie prime, sul quale il Governo è impegnato a trovare soluzioni che siano funzionali a ridurne l’impatto».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Unilever taglia 1.500 posti di lavoro
L'obiettivo è rendere la struttura aziendale più semplice Unilever si riorganizza e …
Usa, cala la fiducia dei consumatori a gennaio
Peggiora il settore manifatturiero Scende la fiducia dei consumatori americani. A gennaio …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: