Gio, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

CRIF, acquisito il 73% della società irlandese HPI

L’azienda gestisce il registro irlandese dei beni finanziati, con focus sui veicoli acquistati a rate o altre forme di prestito

CRIF ha acquisito il controllo di HPI – Hire Purchase Information, azienda con sede a Dublino che gestisce dal 1948 il registro irlandese dei beni finanziati, con focus sui veicoli acquistati a rate o altre forme di prestito e che offre verifiche finanziarie complete e in tempo reale su auto, camion e altri tipi di beni sia ai potenziali acquirenti che agli enti finanziatori.

L’acquisto riguarda in particolare il  73% delle azioni. Giovanni Catinari, Direttore di CRIF, assumerà la gestione della società lavorando al fianco di Sara Costantini, Regional Director di CRIF per il Regno Unito e l’Irlanda. L’obiettivo è rafforzare la presenza della società nel Paese, nel campo della consulenza decisionale e di gestione del rischio.

CRIF opera da molti anni nel Regno Unito e in Irlanda, supportando una varietà di attori, tra cui istituti finanziari, compagnie assicurative, imprese e altre organizzazioni, con i suoi innovativi sistemi di supporto decisionale, analytics e soluzioni software.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Ti potrebbe interessare anche:

La strana storia di SpiceDao, il gruppo di utenti che ha vinto all’asta lo storyboard di Dune
L'organizzazione si è accaparrata l'opera scritta dal regista Jodorowsky per realizzarne una …
Lavoro, il retail continua a soffrire
Secondo un'analisi condotta dall'agenzia Jobtech il settore della vendita al dettaglio è …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: