Gio, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

L’olio extravergine di oliva biologico di Granoro vince il Biol International Prize

Il riconoscimento internazionale per il 2021 è andato al pastificio pugliese che raccoglie e spreme le sue olive nelle campagne di Corato

Il concorso per il miglior olio extravergine di oliva biologico al mondo ha decretato il vincitore del 2021. Il Biol International Prize, che si è svolto per questa edizione a Matera, ha premiato l’Olio Extravergine d’Oliva Biologico di Granoro.

La BIOLnovello Gold Medal è andata al prodotto di Granoro che si presenta sul mercato in due varietà: la Coratina e l’Ogliarola, entrambe ricavate dalle olive delle campagne di Corato, in provincia di Bari, dove ha sede anche il pastificio dell’azienda.

La giuria ha apprezzato tanto le tecniche impiegate nel processo produttivo quanto il prodotto finale: le olive vengono raccolte a mano con il sistema dell’abbacchiatura, dunque facendo cadere dall’albero il frutto già maturo, per poi essere frante e spremute a freddo senza l’impiego di pesticidi e concimi chimici.

Il risultato è un olio fruttato, dal profumo delicato e con un retrogusto leggermente piccante; il tasso di acidità medio è dell’ 0,5%. Il Biol ha potuto apprezzare le qualità organolettiche e nutrizionali del prodotto tanto a crudo quanto in cottura.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA

Potrebbe interessarti anche:

Lavoro, aumentano le assunzioni private: +20% rispetto al 2020
Le cessazioni nello stesso periodo sono state in complesso 5.129.000 (+8%) Arrivano …
Immobiliare Cina, anche China Aoyuan è in crisi
La società ha annunciato che non ripagherà 617 milioni di dollari di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: