Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ocse, sale l’inflazione: è al 5,8% su base annua. Al top dal 1996

L’aumento più marcato si registra negli Usa dopo a novembre è volata al 6,8%, record dal 1982

L’inflazione nell’area Ocse è salita al 5,8% nei 12 mesi fino a novembre 2021, contro il 5,2% di ottobre e appena l’1,2% di novembre 2020. Ha raggiunto così il tasso più alto da maggio 1996.

L’aumento è stato particolarmente marcato negli Stati Uniti, dove l’inflazione su base annua è salita dal 6,2% di ottobre al 6,8% di novembre, il tasso più alto dal giugno 1982.

Anche nell’Eurozona l’inflazione è aumentata fortemente al 4,9% in novembre, dal 4,1% di ottobre, anche se è rimasta inferiore a quella dell’area Ocse nel suo complesso.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari risolleva la testa e chiude con il segno più
Giù Leonardo e Diasorin. Bene le banche Piazza Affari chiude con il …
Confesercenti lancia l’alert: “l’instabilità politica potrebbe costare 0,2 punti di Pil”
Il nuovo volto del Quirinale deve rilanciare la fiducia di famiglie e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: