Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ride hailing, la valutazione di Bolt schizza a 8,4 mld $

Non c’è nessuna Ipo all’orizzonte

8,4 miliardi di dollari. Tanto è stato valutato Bolt, il rivale europeo di Uber, in un nuovo round di finanziamento guidato da Sequoia Capital e Fidelity.

La start-up estone di ride-sharing è stata fondata nel 2013 divenendo in poco tempo un agguerrito concorrente del gigante americano, sfidandolo in mercati chiave come Londra e Parigi. Da allora si è espanso in diverse altre linee di business, tra cui la consegna di cibo e generi alimentari online e gli scooter elettronici.

Sono passati quasi tre anni da quando Uber si è quotata in borsa, e alla domanda se Bolt potrebbe seguire l’esempio il CEO e co-fondatore di Bolt Markus Villig alla CNBC in un’intervista ha sottolineato che al momento non c’è nessuna IPO imminente.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: REUTERS/Phil Noble

Ti potrebbe interessare anche:

Indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo, come richiederla
La tutela introdotta dall'Inps, denominata Alas, consiste in un contributo pari al …
Cassa integrazione, che cosa cambia?
Ampliamento della platea e abbassamento del requisito di anzianità sono fra le …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: