Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ducati da record nel 2021: le vendite superano i livelli pre-Covid

L’azienda di moto sportive ha infatti chiuso l’anno con 59.447 moto consegnate ai clienti in tutto il mondo, registrando un incremento del 24% sul 2020 (48.042) e del 12% sul 2019 (53.183)

2021 da record per Ducati con vendite che superano i livelli pre-Covid. L’azienda di moto sportive ha infatti chiuso l’anno con 59.447 moto consegnate ai clienti in tutto il mondo, registrando un incremento del 24% sul 2020 (48.042) e del 12% sul 2019 (53.183).

La crescita si registra in tutti i Paesi a partire dagli Stati Uniti che, con 9.007 unità vendute, segnano un +32% sul 2020, seguiti dall’Italia con 8.707 moto (+23% sul 2020) e dalla Germania con 6.107 unità (+ 11% su 2020). Crescono anche il mercato cinese con 4.901 moto (+21%), quello francese con 4.352 (+ 12%) e quello inglese con 2.941 unità (+30%).

«Il 2021 è stato un anno magico per Ducati. Abbiamo consegnato oltre 59.000 moto, numero mai raggiunto in 95 anni di storia dell’azienda, abbiamo vinto per il secondo anno consecutivo il Titolo di Campione del Mondo Costruttori MotoGP e abbiamo dato inizio all’era elettrica della nostra azienda con il prototipo V21L, che anticipa la moto che correrà nel campionato MotoE dal 2023», ha ricordato Claudio Domenicali, CEO Ducati.

Anche il 2022 si prospetta ricco di novità. Sono attesi 9 nuovi modelli, tra cui la DesertX, la Ducati progettata per affrontare l’off-road più impegnativo.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Cemento, Holcim cede le sue attività in Irlanda del Nord per oltre 55 milioni di sterline
L'acquirente è Cookstown Cement, società di costruzioni locale di nuova fondazione Holcim …
Unilever taglia 1.500 posti di lavoro
L'obiettivo è rendere la struttura aziendale più semplice Unilever si riorganizza e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: