Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Inflazione Usa, +7% per l’indice dei prezzi al consumo. Al record dal 1982

Su base mensile si registra un incremento dello 0,5%, leggermente sopra il +0,4% del consensus e a un tasso inferiore del +0,8% di novembre

Sale l’inflazione negli Usa. Secondo il Bureau of Labour Statistics americano quella misurata dall’indice dei prezzi al consumo è balzata ulteriormente, al tasso anno del 7%, rispetto al +6,8% di novembre, e al record dal febbraio del 1982. Il trend è stato in linea con le attese degli analisti.

Escludendo le componenti più volatili, rappresentate dai prezzi dei beni alimentari ed energetici, l’inflazione core è avanzata del 5,5%, rispetto al +4,9% precedente.

Su base mensile i prezzi al consumo hanno registrato un incremento dello 0,5%, leggermente sopra il +0,4% del consensus e a un tasso inferiore del +0,8% di novembre. Il dato tendenziale attesta un aumento del 5,5%, anche in questo caso superiore alle aspettative (+5,4%). Il mese prima si era registrato un +4,9%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Quando ritirare la pensione di febbraio
La perequazione all'inflazione sulle pensioni verrà applicata a partire dal trattamento di …
Piazza Affari chiude in calo
Il peggior titolo è Amplifon. Molto male Stellantis ed Unicredit. Continua il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: