Sab, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Mattone, salgono i prezzi per comprare casa: +1,7% nel 2021

A livello geografico trainano nord-ovest e nord-est con un aumento rispettivamente del 5,4% e del 2,6%

La ripresa spinge il mattone ed il 2021 si chiude bene per il mercato immobiliare. I prezzi delle case hanno infatti registrato un aumento dell’1,7% su base annuale, con la cifra media a livello nazionale richiesta per l’acquisto di un’abitazione che è stata pari a circa due mila euro al metro quadro, secondo i dati forniti da Immobiliare Insights, business unit di Immobiliare.it specializzata in studi di mercato. 

A livello geografico nord-ovest e nord-est si confermano locomotive del Paese, con un aumento rispettivamente del 5,4% e del 2,6%. Stabile il centro (-0,3%), in calo sud (-1,2%) e isole (-2,5%). Comprare casa in una grande città costa ancora quasi il doppio rispetto ai centri con meno di 250 mila abitanti. Globalmente il 2021 è stato però un anno positivo sia per i grandi che per i piccoli centri (+3,2% e +0,5% rispettivamente). 

Il mercato degli affitti segue logiche diverse rispetto a quello delle compravendite. Su base annuale i prezzi delle locazioni in Italia sono cresciuti dell’1,8% e mostrano il segno positivo in tutto il territorio nazionale, in particolare al sud e nelle isole con +3,7% e +3,2% rispettivamente. 

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

ANNA, il nuovo agente virtuale per l’assistenza ai clienti sviluppato per Findomestic
Il software è stato sviluppato da Interactive Media: riconosce il cliente e …
Parità di genere nei ruoli di potere: in Italia solo il 3% di donne Ceo
Secondo il report di Ewob l'obiettivo del 40% delle donne nei Cda …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: