Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Diasorin, in arrivo un test per individuare la variante Omicron

Il test può essere eseguito direttamente su campioni raccolti tramite tampone nasale o nasofaringeo risultati positivi al Covid

Buone notizie dal fronte anti-Covid. DiaSorin ha annunciato il lancio di una nuova versione di Simplexa SARS-CoV-2 Variants Direct, test ad uso esclusivo di ricerca (RUO), che permette di individuare le mutazioni associate alla variante Omicron (B.1.1.529). «Non appena la nuova variante Omicron è stata individuata, il nostro team di Ricerca e Sviluppo ha iniziato a lavorare per offrire una soluzione in grado di rilevare le mutazioni che caratterizzano questa variante – ha commentato Michelle Tabb, Chief Scientific Officer di DiaSorin Molecular. – Con questa nuova versione del prodotto confermiamo la nostra capacità di reagire rapidamente con soluzioni innovative alle nuove esigenze diagnostiche relative a Covid-19».

Il test può essere eseguito direttamente su campioni raccolti tramite tampone nasale o nasofaringeo risultati positivi al SARS-CoV-2 e permette di rilevarne le mutazioni E484A, E484K, E484Q, G496S, Q498R, L452R, N501Y, e Y505H. Queste mutazioni sono presenti nelle varianti che hanno una potenziale rilevanza clinica ed epidemiologica, quali la variante Alfa (B.1.1.7), Beta (B.1.351), Gamma (P.1), Delta (B.1.617.2), Epsilon (B.1.42 7/B.1.429), Zeta (P.2), Eta (B.1.525), Iota (B.1.526/B.1.526.1), Kappa (B.1.617.1/ B.1.617.3), Mu (B.1.621), e la variante Omicron (B1.1.529).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Ita, il nuovo aereo è dedicato a Fausto Coppi
Dopo Rossi e Mennea, è il turno del ciclista cinque volte vincitore …
I trend del mercato del lavoro nel 2022
Dal lavoro ibrido all'e-learning, dall'analisi dei dati alla rotazione delle mansioni: ecco …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: