Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Concorso RIPAM per diplomati: 2.293 assunzioni a tempo indeterminato

Prosegue il reclutamento di personale nei Ministeri con un nuovo bando. C’è tempo fino al 7 febbraio per inoltrare la propria domanda

Continuano le assunzioni da parte dei ministeri, con un nuovo concorso di RIPAM dedicato questa volta ai diplomati. Il bando attribuirà 2.293 posti in posizioni non dirigenziali di area II con contratto di lavoro a tempo indeterminato e posizione economica F2/Categoria B (parametro retributivo F3). È possibile inoltrare la propria domanda entro il 7 febbraio 2022.

Il bando ricerca varie tipologie di profili professionali, da inserire in diverse amministrazioni. Va precisato poi che il 30% dei posti del concorso RIPAM è riservato ai volontari delle Forze armate, percentuale computata sui posti previsti per ogni singolo codice concorso.

Una prima ripartizione si rivolge agli operatori e assistenti amministrativi e gestionali (Codice AMM). Sono aperte 1.250 posizioni di cui 100 al Mise, 756 al Ministero dell’Interno, 334 al Ministero della cultura, 60 all’Avvocatura dello Stato.

Il secondo gruppo comprende gli assistenti di settore scientifico-tecnologico e del settore informatico (Codice INF), con 464 posti di cui 20 alla Presidenza del Consiglio dei ministri, 56 al Mise, 268 al Ministero dell’Interno, 100 al Ministero della cultura e 20 all’Avvocatura dello Stato.

Infine, un terzo blocco di assunzioni riguarda 579 posti per il profilo di assistente amministrativo/contabile e assistente economico-finanziario: 80 alla Presidenza del Consiglio dei ministri, 274 al Mise, 205 al Ministero dell’Interno e 20 all’Avvocatura dello Stato.

Parliamo poi dei requisiti esplicitati. Nel bando RIPAM, oltre ai generici requisiti di cittadinanza, idoneità fisica e assenza di provvedimenti e condanne penali, c’è solo il possesso del diploma di istruzione secondaria di II grado.

C’è tempo fino alle 14.00 del 7 febbraio 2022 per inoltrare la propria domanda per il concorso. Ci si iscrive al bando attraverso la piattaforma Step One 2019 (qui), accedendo con il proprio Spid.

di: Marianna MANCINI

FOTO: PIXABAY

Potrebbe interessarti anche:

Data breach, il furto di dati personali in Ue cresce dell’8%
Solo in Italia nell'ultimo anno gli attacchi informatici ransomware sono aumentati dell'81% …
GDO: il comparto dei sughi fra rialzi e tendenze
Nel 2021 il settore ha visto incrementare i propri volumi e, contemporaneamente, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: