Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Immobiliare, il residenziale frutta il 7,8% nel 2021

L’analisi di Idealista. I più produttivi i negozi, seguiti da uffici, abitazioni e box

Secondo quanto emerge dall’ultimo studio condotto da Idealista, il rendimento del settore immobiliare sul residenziale è salito al 7,8% nel corso del 2021.

I locali commerciali sono il prodotto più profittevole, con un rendimento dell’11,6%; crescono anche gli uffici, che vanno al 9,2%, seguiti dagli appartamenti e poi dai box che toccano il record del 7,2%.

A livello geografico, Taranto e Siracusa sono i capoluoghi più redditizi, con indice di rendimento pari all’11,6%. Seguono Biella, 10,6%, Ragusa, 9,7% e Trapani, 9%. I rendimenti più bassi si attestano invece a Siena, 3,1%; Salerno, 3,2%; Venezia 4,1%. A Roma la redditività sale al 4,6% e Milano si attesta al 5,6%.

Vediamo le varie tipologie nello specifico.

Per quanto riguarda i locali commerciali, che hanno la massima redditività in quasi tutti i capoluoghi, hanno rendimenti più elevati a Milano (16,7%), seguita da Ferrara (15,5%), Taranto e Genova (entrambe con un tasso di rendimento del 14,6%). A Napoli e Roma si registrano 13,6% e 12,5%, con un buon ritorno per gli investitori. La città con rendimento peggiore è Ragusa, con l’8%. Seguono Vicenza (8,4%), Cuneo e Andria (8,5% in entrambi i casi).

Per quanto riguarda gli uffici: Ancona (9,8%) è la città italiana che garantisce il rendimento più sostanzioso. Seguono Lecco (9,3%), Trieste (9,1%) e Torino (9%). Roma può contare su un ritorno dell’8,7%. La redditività scende al 7,9% a Milano, al 7,7% a Napoli. Le più basse sono Reggio Calabria (6%), Pescara (6,3%), Trento (6,5%), Pisa (6,7%) e Modena (6,9%).

Per quanto concerne infine i box, restano i più bassi per gli investitori, anche se è il prodotto immobiliare con la crescita maggiore anno su anno. Roma e Firenze troneggiano, con un 6,8% la prima e un 6,6% la seconda. Milano e Palermo, si fermano al 6%, mentre Bologna (5,4%) e Catania (5,3%) precedono Napoli (4,7%) fanalino di coda della graduatoria dei ritorni per quanto riguarda i box auto.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Ti potrebbe interessare anche:

Data breach, il furto di dati personali in Ue cresce dell’8%
Solo in Italia nell'ultimo anno gli attacchi informatici ransomware sono aumentati dell'81% …
GDO: il comparto dei sughi fra rialzi e tendenze
Nel 2021 il settore ha visto incrementare i propri volumi e, contemporaneamente, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: